Informazioni rivolte
a tutti i settori della
formazione periodica obbligatoria

Settembre 2021

 
 

Premessa


Le asaNews si indirizzano a tutti i responsabili della formazione periodica, nonché a tutti gli utenti SARI. Chi dispone di un login SARI ottiene quindi le asaNews all’indirizzo di posta elettronica depositata. Le asaNews sono archiviate nell'applicazione SARI.

Giornata informativa FPO 2021


La prossima giornata informativa avrà luogo

a Biel-Bienne in data 9 novembre 2021.

Il 22 agosto 2021 gli organizzatori di corsi hanno ricevuto una mail di invito all’incontro corredata delle istruzioni per la registrazione.

Dopo l’evento dell’anno scorso tenutosi online, siamo contenti di incontrare di nuovo in presenza gli organizzatori di corsi interessati. Ad oggi, si presume che l’estensione dell’obbligo del certificato COVID, in vigore dal 13 settembre 2021, legittimi il titolare ad accedere al luogo dell’evento.

Le modifiche OAut dal 2022, i sistemi di garanzia della qualità, il tool di ordinazione e gli esami per animatori si delineano quali argomenti chiave.

Sarete debitamente aggiornati sulla pianificazione dettagliata dell’evento.

Update Adozione dei sistemi di garanzia della qualità (SGQ) a partire dal 2022


Procedono come previsto i lavori preliminari in base ai quali, dal 1° gennaio 2022, gli organizzatori di corsi dovranno comprovare l’adozione di un sistema di garanzia della qualità (ISO, eduQua o certificazione asa).

Cogliamo l’occasione per invitare tutti gli organizzatori che non abbiano ancora caricato in SARI le annunciate certificazioni ISO o eduQua a provvedere quanto prima. Per contro, gli organizzatori la cui domanda è stata esaminata con successo sono da intendersi già certificati.

Ringraziamo tutti gli organizzatori di corsi che si sono impegnati a favore di questo importante progetto.
 

Servizio specializzato garanzia della qualità a partire dal 2022


La garanzia della qualità nella formazione periodica obbligatoria (FPO) è intesa quale compito sovrano che i Cantoni hanno delegato all’asa.

Sino alla fine del 2021 sarà il Consiglio svizzero della sicurezza stradale (CSS) ad attuare la garanzia della qualità su mandato dell’asa e, fino a quel momento, i collaboratori del servizio specializzato per la garanzia della qualità (esperti GQ) sono assunti presso il CSS.

Alla fine del 2019, l’asa aveva stabilito di provvedere essa stessa alla garanzia della qualità nella FPO a partire dal 2022, mantenendo ferma la priorità di salvaguardare il know-how degli esperti CSS e proseguendo la precedente buona collaborazione.

L’asa è dunque lieta di poter lavorare dal 1° gennaio 2022 assieme a Ferdinand Chevallay, Nicolas Huguelit, Duri Ratti, Beat Sidler e Maurizio Calarese nel servizio specializzato GQ asa.
Maurizio Calarese rimane il responsabile del servizio specializzato. Come già in passato, la garanzia della qualità sarà ancora supportata da esperti GQ dei servizi della circolazione e da esperti in pensione.

Nonostante il trasferimento organizzativo del servizio specializzato dalla CSS all’asa entro il 1° gennaio 2022, agli organizzatori di corsi sarà comunque garantita la continuità ininterrotta della garanzia della qualità FPO. Dal 2022, gli OdC potranno identificare gli esperti GQ dall’abbigliamento uniforme e dal distintivo che li identifica quali rappresentanti dell’asa.

Un nuovo look per gli elenchi in SARI


Fino ad ora, i pulsanti di azione erano posizionati nelle varie liste (liste dei partecipanti, dei tipi di corsi, ecc.) sul lato destro. Spesso, risultava ostico scorrere fino a poter eseguire l’azione. Ora invece i pulsanti sono posizionati sul lato sinistro dell’elenco.

Alcuni moduli di elenco consentivano di cliccare sulla raccolta dati desiderata. Adesso potete richiamare i dettagli di una raccolta dati cliccando sul pulsante «Visualizza».



E, altra novità, la vista dettagliata dei partecipanti viene visualizzata tramite un registro - un cambiamento che offre il vantaggio di poter ritornare alla struttura dell’elenco da qualsiasi visualizzazione. I dati visualizzati rimangono identici.


Si procederà a caricare gli adeguamenti entro la fine di settembre e, ancora, a revisionare i manuali nel più breve tempo possibile.

Ammissione degli autisti: separazione degli ambiti formazione periodica OAut e formazione OAut in SARI


Al fine di migliorare la panoramica per gli organizzatori di corsi nell’ambito OAut, adeguiamo leggermente la barra del menu in SARI.

Si tratta di un adeguamento meramente visivo rivolto agli organizzatori attivi soltanto nella formazione OAut.
 

Maestri conducenti: persone che intendono reinserirsi nel lavoro


Per riottenere l’abilitazione a maestro conducente, dopo una revoca per inadempimento dell’obbligo di formazione periodica, i maestri conducenti devono dimostrare di avere completato i corsi prescritti dall’art. 22 OMaeC, a prescindere dal possesso dell’attestato professionale federale.

Saranno accreditate le giornate di formazione periodica che sono state assolte nell’arco dei cinque anni precedenti la data di presentazione della domanda.  

La suddetta disposizione è entrata in vigore il 21 luglio 2021.

Animatori: esami in base alle istruzioni


Nel maggio 2021 si sono tenuti i primi esami per animatori, svolti in base all’ultima pubblicazione delle istruzioni USTRA.

Secondo il feedback del servizio specializzato GQ, incaricato di monitorare gli esami, tutti gli esami sono stati eseguiti in modo professionale.

Due fasi: dimensione dei gruppi secondo l’OAC


È stato più volte rilevato che, per quanto riguarda la dimensione dei gruppi, i corsi FC non si sono svolti conformemente alla legge.

La formazione deve svolgersi in gruppi di 6/12 partecipanti (art. 27a cpv. 2 OAC). In deroga all’art. 27a cpv. 2 OAC, in casi eccezionali, possono partecipare ai corsi FC per motociclisti anche meno di 6 persone, mantenendo comunque la soglia minima di almeno 3 partecipanti.

Si prega di rispettare tale prescrizione.